VIII Convegno Nazionale dei Ricercatori di Ingegneria Geotecnica

5-7 Luglio 2023

Dipartimento di Ingegneria - Università degli Studi di Palermo

Il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Palermo è lieto di ospitare l’ottavo Convegno Nazionale dei Ricercatori di Ingegneria Geotecnica (CNRIG’23), che si terrà dal 5 al 7 Luglio 2023.

CNRIG’23, promosso dal Gruppo Nazionale di Ingegneria Geotecnica (GNIG), avrà come tema L’interazione tra l’ingegneria geotecnica, le scienze applicate, l’innovazione tecnologica e digitale.

Newsletter Dicembre 2022

Cari Autori,

Vorremmo condividere con voi qualche informazione relativa all’organizzazione del CNRIG’23.

Cogliamo l’occasione per augurare a tutti voi un sereno periodo festivo ed un felice anno nuovo.

Il Comitato Organizzatore del CNRIG’23


Informazioni sul programma

Vorremmo innanzitutto ringraziare quanti tra voi stiano contribuendo a fare del CNRIG’23 un evento ricco di numerosi ed importanti contributi scientifici.

Siamo infatti lieti di comunicare che sono stati accettati più di 120 abstract.

Le ultime notizie sull'organizzazione sono disponibili presso il sito web del convegno: https://cnrig23.community.unipa.it/home

In particolare, il programma si è arricchito con sei relazioni ad invito selezionate dal Comitato Scientifico, di seguito elencate.


Opening lecture

  • Prof. Gioacchino Viggiani, Université Grenoble Alpes, Laboratoire 3SR, Grenoble, France

Recent developments in laboratory testing of geomaterials, with emphasis on imaging.

Keynote presenters

  • Prof.ssa Daniela Boldini, Dipartimento di Ingegneria Chimica Materiali Ambiente, Sapienza Università di Roma

The response of framed structures to tunnelling: experimental results, numerical assessment and monitoring evidence.

  • Prof.ssa Anna d’Onofrio, Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Ambientale, Università di Napoli Federico II

A multi-hazard perspective in the evaluation of seismic induced ground instability: the case of Ischia Island.

  • Prof. Alessio Ferrari, Dipartimento di Ingegneria, Università di Palermo

Thermo-Hydro-Chemo-Mechanical Couplings in Energy Geotechnics.

  • Prof.ssa Maria Rita Migliazza, Dipartimento di Ingegneria Strutturale, Edile e Geotecnica, Politecnico di Torino

Rock mass characterization with advanced measurement systems for Reliability- based design.

  • Prof. Marco Uzielli, Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale, Università di Firenze

The trends, triumphs, and tribulations of data in non-deterministic geotechnical design.


Istruzioni per gli autori

Ricordiamo agli Autori che il termine fissato per l’invio delle memorie è il 10 gennaio 2023. Le memorie redatte in inglese dovranno essere preparate seguendo le istruzioni disponibili alla pagina: https://cnrig23.community.unipa.it/contributi

Il rispetto della scadenza consentirà di portare a temine il processo di revisione nei tempi concordati con il publisher, al fine di poter garantire la pubblicazione e la stampa degli atti in un volume della Springer Series in Geomechanics and Geoengineering, indicizzata su Scopus, Compedex, INSPEC, SCIMAGO. Sarà richiesta la registrazione di almeno uno degli autori per ogni memoria pubblicata.

Le presentazioni saranno tenute in italiano.


Contributi per la Rivista Italiana di Geotecnica

Oltre alla tradizionale pubblicazione degli articoli che accompagneranno le relazioni ad invito, il Comitato Editoriale della Rivista Italiana di Geotecnica offrirà la possibilità di pubblicare in forma estesa cinque lavori tra quelli pubblicati sugli atti del CNRIG’23. I cinque contributi verranno selezionati dal Comitato Scientifico.